Sigesp - AP

Modulo per la Gestione dell'accesso ad una prestazione erogata da Ente pubblico.

Sigesp

La gestione dell’accesso da parte di un utente ad una prestazione erogata da un Ente pubblico è concettualmente descrivibile in modo simile per vari tipologie di Prestazioni Erogate, si pensi alle richieste di accesso a scuole d’infanzia o a corsi, richieste per l’assegnazione di case di edilizia pubblica in locazione, richieste di contributi per affitto o fondi sociali nonché richieste di anziani per assistenza domiciliare e per accedere a case di riposo ecc…

Da una parte abbiamo un ente che eroga prestazioni in senso lato e dall’altra un utente che effettua una richiesta formale per l’accesso a tale prestazione. Tali richieste spesso sono superiori alle disponibilità per cui si deve gestire una graduatoria o una lista di attesa.

L’ordinamento in tali graduatorie viene normalmente definito da punteggi e priorità calcolati in base a requisiti e condizioni che vengono di volta in volta definite (con delibere amministrative) nel regolamento di specifici bandi di accesso.

Tali graduatorie possono poi essere aperte, nel senso che ogni utente può entrare quando ne fa richiesta o chiuse nel senso che un utente deve fare richiesta entro una certa data.

Il calcolo della graduatoria viene spesso preceduto da operazioni di istruttoria che andranno a verificare la veridicità delle informazioni rilasciate e si conclude con la pubblicazione della graduatoria che dopo un certo tempo, nel quale è possibile all’utente effettuare eventuali ricorsi, diventa definitiva.

Dalla graduatoria definitiva infine si possono effettuare le assegnazioni, che talvolta vengono precedute da ulteriori controlli.

Terminata quindi la fase delle assegnazioni è completato l’iter per l’accesso al servizio e gli utenti ai quali è stata assegnata la prestazione dovranno essere presi in carico dal modulo di iscrizione.

Il modulo SIGeSP - AP permette di gestire l’intero iter sopra descritto. L’uso prevede le seguenti fasi operative:

  • Configurazione del Bando:

    in tale fase si possono definire le caratteristiche del singolo Bando di Accesso in modo molto flessibile, configurando i requisiti e le condizioni di punteggio come espresso nel regolamento. (La configurazione del Bando può essere compiuta in totale autonomia dall'operatore o, se richiesto in assistenza dallo Studio Corma).

  • Inserimento delle Domande.

    In tale fase vengono inserite e memorizzate tutte le richieste le opportune informazioni anagrafiche nonché con la presenza o assenza dei requisiti e condizioni di punteggio.

  • Calcolo della Graduatoria.

    In modo totalmente automatico viene calcolata la graduatoria per tutte le domande inserite relativamente al bando. Tale calcolo terrà conto sia dei punteggi sia delle priorità paripunti il cui calcolo può essere configurato in modo del tutto flessibile sia di valori estratti casualmente tramite procedure di sorteggio automatico.

  • Assegnazione
  • In tale fase si andranno ad effettuare le assegnazioni in ordine di graduatoria in base alle disponibilità e in base ad eventuali preferenze espresse dall’utente.


     

    Configurazione del Bando

    Durante la Configurazione del Bando si possono definire parametri generali utilizzati per l’elaborazione della graduatoria quali la formula per calcolo di priorità, formule per il calcolo di redditi convenzionali (fra cui reddito ISE), parametri per stampe e altri parametri generali.

    Sigesp

    PARAMETRI GENERALI DEL BANDO

     

    Per ogni singolo Bando si possono poi impostare le definizioni dei requisiti e delle condizioni di punteggio con associati i singoli punteggi rilevabili da delibere comunali o leggi regionali. Queste possono essere ridefinite ex novo o importate e modificate partendo da un vecchio Bando.

    Per ogni singola condizione può essere impostato una descrizione sintetica ed estesa, una sigla, il punteggio associato e una priorità. Si possono poi definire le condizioni mutuamente esclusive e infine è possibile impostare il calcolo automatico in base a parametri esterni utilizzando formule definibili dall’utente.

    Sigesp

    ELENCO CONDIZIONI DEL BANDO

     

    Sigesp

    IMPOSTAZIONE CONDIZIONE DEL BANDO

     


    Inserimento delle Domande

    Tutte le Domande relative ad un Bando possono essere visualizzate e ricercate in modo semplice e flessibile impostando parametri di ricerca (richiedente, familiare, numero richiesta ecc…) e richiedendo una visualizzazione dell’elenco delle richieste che verificano i parametri impostati. Tale ricerca può essere impostata anche fra domande di diversi Bandi.

     

    Sigesp

    ELENCO RICHIESTE DEL BANDO

    Nella fase di inserimento delle domande l’operatore si troverà a compilare il modulo della Richiesta con la definizione dei dati anagrafici del richiedente e della famiglia di appartenenza, l’elenco delle prestazioni richieste con relativa preferenza e ulteriori dati caratteristici del tipo di bando impostato.

    Si dovrà poi selezionare la presenza dei requisiti e delle condizioni di punteggio impostate per il Bando in modalità manuale (per tutte le condizioni impostate in modalità automatica il controllo della presenza avverrà in automatico).

    Ogni singola domanda può quindi essere stampata in un opportuno formato e consegnata eventualmente all’utente per essere controfirmata.

    (Per gli enti che rendono disponibile l’accesso all’anagrafe è possibile integrare con essa tale applicazione e importare tutti i dati relativi alla famiglia in modo automatico senza dovere digitare manualmente i dati)

     

    Sigesp

    INSERIMENTO DATI RICHIESTA

     

    Sigesp

    INSERIMENTO CONDIZIONI DI PUNTEGGIO

     

     


     

    Calcolo della Graduatoria

    Durante la fase istruttoria i dati della domanda possono essere completati con eventuali motivi di esclusione.

    Terminata la fase istruttoria, è possibile calcolare automaticamente la graduatoria per tutte le prestazioni richieste con diverse modalità, fra cui la posibilità di generare graduatorie distinte per prestazione e preferenza fino alla generazione di una unica graduatoria complessiva nonché generare graduatorie speciali che prendono in considerazione solo un sottoinsieme di richieste che verificano una data condizione..

    Nel calcolo automatico oltre al punteggio associato alle singole domande si terrà conto dei criteri di preferenza per paripunti ed eventualmente dei sorteggi.

    Le graduatorie potranno poi essere stampate secondo vari ordinamenti e in vari formati ed eventualmente esportata in vari formati fra cui Excel e html per essere pubblicata direttamene in un sito Internet

    cars on a highway

    GRADUATORIA

     


    Assegnazione

    Una volta resa definitiva la graduatoria è possibile assegnare ogni singola richiesta sia manualmente in ordine di classifica sia automaticamente in base alle disponibilità.

    Le richieste assegnate vengono evidenziate tramite diversi colori negli elenchi e possono essere automaticamente portare all’iscrizione gestita dal Modulo SIGeSP – IP. E' inoltre possibile ricalcolare la graduatoria in base alle sole richieste residue.


    Tutti dati relativi alle domande vengono archiviati ma rimangono sempre disponibili anche a distanza di tempo per eventuali ristampe o consultazioni puntuali e statistiche. L’interfaccia utente prevede la possibilità di effettuare ricerche con parametri di filtro temporali, per nome di richiedente e/o famigliare su uno o più bandi fornendo in tal modo funzionalità di archivio storico delle domande e delle graduatorie.

    Principali utilizzi per Ufficio Casa: Bando ERP, Fondo Sociale, Affitto Garantito, Buoni Casa ...

    per Ufficio Scuola: Graduatorie per l'accesso a Nidi e Materne.


    Dati Tecnici

    Il programma è stato sviluppato con Microsoft Visual Basic 6.0 e funziona in multiutenza su piattaforme Windows (2000 XP Vista Windows 7) e viene fornito nella versione base con DataBase MDB ma può essere configurato per funzionare su altri DataBase quali ORACLE o Microsoft SQL Server.

    Sono previste personalizzazioni per l’interfacciamento con sistemi informativi esistenti in particolare con l’anagrafe per l’importazione dei dati anagrafici del richiedente e dei familiari.

     

     

    Area Login

    User Name


    Password